07/2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA DA PARTE DEI MEDICI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

A partire dal 6 giugno 2014 i Ministeri, le Agenzie fiscali, gli Enti e le Casse di Previdenza potranno accettare e pagare ai propri fornitori soltanto le fatture inviate in formato elettronico.

Tutte le altre amministrazioni pubbliche (Regioni, Comuni, Prefetture, ecc.) metteranno in atto tale normativa dal 31 marzo del  2015.

 

 

Pertanto da tali date le amministrazioni pubbliche interessate  non potranno accettare le fatture emesse o trasmesse in forma cartacea né procedere al pagamento, neppure parziale, sino all’arrivo del documento in forma elettronica.

I fornitori delle amministrazioni pubbliche dovranno, invece, gestire il proprio ciclo di fatturazione esclusivamente in modalità elettronica, non solo nelle fasi di emissione e trasmissione, ma anche in quella di conservazione.

L’invio della fattura andrà fatto con un determinato formato (Xml con sottoscrizione digitale) tramite il Sistema di interscambio (SdI) istituito da Sogei sotto la vigilanza dell’Agenzia delle Entrate.

Tenuto conto che molti iscritti svolgono attività professionali con Enti pubblici, riportiamo, per informativa dei Colleghi interessati, le offerte pervenute all’Ordine da parte della Ditta TecSis-Net di Padova, fornitrice dei programmi informatici dell’Ordine, nonchè le convenzioni stipulate dalla FNOMCeO.


   

In relazione al nuovo sistema di invio fatture alla Pubblica Amministrazione, comunichiamo che abbiamo attivato il nuovo servizio “FATTURAPA”, che potrà quindi essere utilizzato da tutti i Professionisti, Studi, Aziende. Le informazioni generali sul servizio sono disponibili nel nostro sito.

A tal proposito abbiamo riservato agli iscritti al vostro Ordine, un trattamento di favore.

Gli obblighi di legge sono sostanzialmente tre:

  1. Emettere la fattura in un nuovo formato elettronico codificato  (xml)
  2. Inviare il documento all’SdI (intermediario istituzionale) gestendone le notifiche
  3. Conservare a norma di legge il documento elettronico fattura per almeno 10 anni

Come adempiere agli obblighi in modo sicuro, affidabile e semplice?

Per adempiere agli obblighi proponiamo un servizio web che consente di effettuare tutte le operazioni senza necessità di installazioni di software o acquisto di licenze. Il professionista non è nemmeno obbligato a dotarsi di firma digitale.

Da qualsiasi pc si accede ad un sito dove è possibile:

  1. Caricare i dati della fattura
  2. Controllarne la correttezza
  3. Procedere alla firma digitale automatica (senza obbligo di avere una firma digitale propria)
  4. Inviare la fattura al SdI (sistema di interscambio)
  5. Monitorare le notifiche di ricezione
  6. Conservare secondo i termini di legge le fatture elettroniche originali per i canonici 10 anni.


Il canone sarà rinnovato automaticamente di anno in anno in mancanza di formale disdetta

Nel caso l’utente debba emettere un numero superiore di fatture, è possibile acquistare pacchetti di espansione in base alle necessità.

L’abbonamento comprende il manuale della conservazione

L’offerta per il servizio a canone annuo prevede 2 diverse configurazioni a scelta dell’interessato:

 

“LegalSolutionDOC” Base

 

Il primo anno comprende 60 fatture

Canone annuo € 155,00 + IVA

“LegalSolutionDOC” Plus

Il primo anno comprende 60 fatture

Comprende 5 richieste di assistenza tecnica via mail

- LegalSolutionDOC € 155,00 + IVA    € 81,97 + IVA

- Servizio assistenza € 85,00 + IVA   € 57,37 + IVA

€ 81,97 + IVA

€ 100,00 (ivato)

€ 139,34 + IVA

€ 170,00 (ivato)

 

Il professionista che vorrà beneficiare delle condizioni a voi riservate, dovrà sottoscrivere il servizio utilizzando apposito modulo che verrà fornito e riporterà i valori economici scontati ed il riferimento all’Ordine di Alessandria.

Le condizioni riportate nel presente accordo saranno mantenute valide fino al 31/10/2014.

 

Per l'attivazione del servizio seguire i seguenti punti:

 

  1 

Scarica il modulo  dal link sotto che riporta le particolari condizioni di favore

icon FatturaPa - modulo di adesione a Convenzione

  2   

Compila il modulo (inserisci i tuoi dati e seleziona i servizi), poi firma il documento ed invialo via PEC/FAX 

PEC   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
FAX   0497806159

  3

Effettua il pagamento del servizio con un bonifico bancario.

Banca:  Monte dei Paschi di Siena 
IBAN:    IT09K0103012156000001891274

ATTENZIONE: Nella causale inserire obbligatoriamente il CODICE FISCALE del professionista per il quale si richiede il servizio.(Esempio: Servizio FATTURAPA per Dr. .............  CF ............)

  4

 

Il servizio sarà attivato appena si avrà evidenza del pagamento e della ricezione del modulo di adesione. L'utente riceverà le credenziali di accesso e sarà possibile inserire le fattura.

 

Stefano Faggin
Direzione Commerciale

Tecsis Net
Via Savelli, 24 – 35129 Padova
P.IVA – C.F. 03719260287
Registro Imprese di Padova n. 03719260287
Numero R.E.A. 331324
Tel. (+39) 049.7801131  - 049.8077145 – Fax (+39) 049.7806159
www.tecsisnet.it / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

--- ooo ---

 

Fatturazione elettronica: due nuove convenzioni per Medici e Odontoiatri

Sono due le Convenzioni per la fornitura del servizio di fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva sottoscritte dal Comitato Centrale della Fnomceo, alle quali i singoli medici e odontoiatri potranno autonomamente aderire a proprie spese, da giugno al 31 dicembre 2015. È infatti dal 31 marzo 2015 che le imprese e i professionisti titolari di Partita IVA che lavorano con la Pubblica Amministrazione non possono più emettere la classica fattura cartacea, ma sono obbligati alla creazione, alla trasmissione tramite il Sistema di Interscambio (SdI) e alla conservazione delle fatture esclusivamente  per via telematica. Anche i medici e gli odontoiatri, dunque, quando ricevono compensi per la loro attività professionale da una Pubblica Amministrazione, sono soggetti all’obbligo di fatturazione elettronica.
Di seguito, una sintesi delle condizioni economiche e operative proposte dai  Aruba e da Telecom.

Condizioni economiche e operative

ARUBA S.P.A
L’offerta prevede: il servizio di fatturazione PA corredato di manuale d’uso per aiutare l’utente nell’utilizzo del pannello web per la generazione della fattura, l’invio allo SDI e la gestione di tutte le notifiche dello SDI e degli Enti nonché la conservazione digitale a norma sino all’occupazione massima di 1 GB di spazio (circa 100.000 fatture), alle seguenti condizioni economiche:
  • costo di start up-Fatturazione PA pari a €0,00/una tantum per Partita Iva
  • canone primo anno pari a € 0,00
  • canone annuale a partire dal secondo anno per 1GB di spazio occupato pari a € 10,00/anno
  • in caso di necessità di firma digitale è disponibile l’opzione Kit FD CNS – Aruba Key – certificati di durata triennale pari a € 45,00/una tantum + € 3,00 di spese di consegna. I prezzi sono tutti intesi esclusi da IVA;

Il servizio di fatturazione elettronica prevede inoltre: l’apposizione della firma digitale da parte di Aruba Pec in qualità di intermediario del servizio (se l’utente è sprovvisto di firma digitale), la piena autonomia da parte dell’utente nella procedura di adesione e attivazione del servizio utilizzando il codice convenzione fornito, assistenza telefonica o via web.

TELECOM ITALIA S.P.A.
L’offerta prevede: un servizio base per un user con gestione fino ad un massimo di 120 fatture l’anno emesse verso la pubblica amministrazione con invio a SDI e conservazione a norma, Upload multiplo e Notifica automatica alle seguenti condizioni economiche:
  • costo di € 60,00/anno Iva esclusa (da pagare in 12 mensilità da € 5,00 Iva esclusa).
Tali condizioni saranno valide per contratti attivati entro il 31/12/2015 e disponibili da giugno 2015.

Torna Indietro    Torna alla Home